Crea sito

Avviso per gli utenti: per ragioni tecniche, la dimensione dei files che è possibile inserire è limitata a 20 MB. Per l'inserimento di volumi dal peso superiore ai 20 MB è necessario l'inoltro via mail degli stessi all'indirizzo: brsbiblio@virgilio.it . Ci scusiamo per il disagio.

Lo staff.

http://www.bibliotecabelsitana.it/immagini/biblioteca_antica.jpg

La Bibliotheca Romana Siceliota è un progetto su iniziativa della Communitas Populi Romani , gens "Siceliota" - circoscrizione Insulae Siciliae, mirato alla creazione di un luogo dedicato allo sviluppo della cultura personale, nonchè alla raccolta di volumi digitalizzati di facile e difficile reperimento. Un tempio del sapere dove l'uomo colto, o semplicemente l'uomo curioso, assetato di sapere, può rifugiarsi in quest'epoca di profonda ignoranza e declino spirituale. Nell'era di internet, le distanze si accorciano ed è possibile ottenere il testo ricercato a portata di click. Non ti è richiesta alcuna iscrizione o dato personale per visualizzare i testi, non sarà visualizzata nessuna forma di pubblicità all'interno del sito, non ti sarà richiesto denaro, se non un piccolo contributo volontario affinchè tu possa aiutarci a crescere e a rendere la cultura un bene sempre più disponibile e sempre più presente nella società.

BiblioBRS ti ringrazia e ti augura una buona navigazione.

Lo Staff 

   


 

Il Massachusetts Institute of Tecnology ha annunciato, in questi giorni, di aver pubblicato online il materiale utilizzato per le lezioni, attraverso un progetto denominato "OpenCourseWare".

"L'idea è semplice" - Afferma Dick K. P. Yue, Insegnante - "pubblicare su internet tutto il materiale usato per i nostri corsi e metterlo a disposizione di tutti"

Fonte: panoramanumismatico.com; Autore: Domenico Salvadore; Link consigliato da: Mario Mamer Concilio.

 

Considerazioni stilistiche sulle monete di bronzo

"In questo lavoro elencherò particolarmente i culti attestati dalle monete in quanto ve ne sono stati altri che si deducono soltanto o da citazioni storiche o da iscrizioni, senza avere cioè il supporto della monetazione.

Athena

La prima biblioteca "Romana", frutto di un progetto avviato dalla gens "Siceliota" della Communitas Populi Romani,  apre i battenti al popolo di internet. Si tratta di un portale che si pone l'ambizioso obiettivo di raccogliere la maggior parte dei libri digitalizzati in formati compatibili con pc e tablet privi di copyright e quindi usufruibili da tutti. Molti di essi saranno già presenti sulla rete, sotto varie forme, ma adesso non sarà più necessario frugare per recuperarli e si ridurrà il rischio che vengano cancellati per sempre.